Reykjavík e la dura vita a ridosso dell’Artico

Parlando con amici italiani che non hanno il privilegio di seguire le mie vicende su Facebook, ho spesso la sensazione che si immagino la mia vita in Islanda come una lotta per la sopravvivenza fatta di rigori invernali, caccia alle foche e lotta all’ultimo sangue con la selezione naturale. Se escludiamo la questione clima, che…

Vita in Islanda: una pagina di diario.

La vita a Reykjavík non è troppo diversa dalla vita in qualsiasi altra capitale europea. Ci sono ristoranti di ogni tipo, ci sono concerti, eventi mondani, culturali, mostre, visite di personalità internazionali, club, società sportive e negozi carichi delle ultime novità di tendenza nel mondo hipster. Risulta difficile rimanere a corto di cose da fare ma, nonostante…

Islanda: un’analisi onesta

L’Islanda è ormai diventata LA terra promessa. Il sogno non più segreto di torme di popoli svariati, che vanno dai grillini anti-capitalisti e anti-europeisti agli escapisti (passatemi l’anglicismo) devoti agli dei pagani e amanti della natura. L’idea di “Islanda” ha dei contorni molto vaghi: si tratta di un’isola lontana e magica, affine alla Tir na…

Toccata e fuga #4: il circolo d’oro.

All’inizio di ottobre, è venuto a visitarmi un cugino dall’Italia. Si è fermato solo un weekend, quindi ho dovuto raccogliere tutto il mio talento per le toccate e fughe e rendere comunque indimenticabile la sua pur breve esperienza. Arrivato di sabato sera, dopo avergli offerto una cena veloce, l’ho portato ad assistere alla vita notturna…

Masterclass in codicologia

Un’altra esperienza indimenticabile da annoverare tra i miei ricordi: ho partecipato per il secondo anno consecutivo alla Arnamagnæan Summer School in Manuscript Studies, organizzata dall’Istituto Árni Magnússon di Reykjavík e da quello Arnamagnæano di Copenaghen. Avendo concluso il livello avanzato lo scorso anno, quest’anno sono stato ammesso alla Masterclass assieme a una decina di altri fortunati provenienti…

Toccata & Fuga #3: Vestmannaeyjar

Mi sono concesso una pausa dal mio lavoro estivo di editing della saga del conte Mágus, e ho fatto una gita in giornata alle Vestmannaeyjar (Isole degli Irlandesi). Nonostante il titolo del post, una giornata è più che sufficiente per ammirare le bellezze dell’arcipelago, anche se nulla vieta di trascorrervi qualche giorno in più, per…

Un paradiso alle porte dell’Artico: l’est dell’Islanda

Voglio parlarvi di questo viaggio che mi ha portato a scoprire la parte d’Islanda che è ora la mia preferita. Eravamo tre persone, su un veicolo normalissimo, e abbiamo fatto un giro completo in tre giorni, per un totale di circa 1600 Km. L’anno scorso ho esplorato il Nord con mia mamma, e quest’anno ci…

Apologia dello zapping turistico

Prima del doveroso articolo sul mio viaggio intorno all’isola, e all’esplorazione dell’est, ritengo doveroso introdurre alcuni concetti che dovrebbero ritenersi propedeutici alla lettura di praticamente ogni mio articolo che tratti di viaggi. Mi scuso in anticipo se il mio tono risulterà polemico o stizzito, ma si tratta di una questione che mi irrita profondamente. Ho…

Estate islandese (da local/expat)

Sono davvero felice perché per l’ennesima volta ho schivato il lavoro estivo di cameriere, e ho trovato qualcosa che mi permette di unire l’utile finanziario all’utile accademico. Purtroppo, essendo un prof. a contratto, il mio contratto non prevede un pagamento totale dei quattro mesi estivi in cui non insegno, così devo ingegnarmi diversamente per tirare fino…

Toccata & fuga #2: Snæfellsnes & co.

I miei articoli si sono fatti via via più rari, e il motivo è principalmente di ordine organizzativo: ho avuto troppo da fare! Il prossimo anno mi sono stati assegnati tre corsi e mezzo nel dipartimento di Italiano all’università d’Islanda, ed essendo il lavoro dei miei sogni voglio davvero dare il massimo; unite questo al…

Toccata e fuga: daytrip alle lagune glaciali

Ho già parlato più nel dettaglio del sud dell’Islanda, avendo fatto una gita di due giorni nell’ottobre 2014, ma questa volta ho tentato di fare la stessa gita in una sola giornata. Ovviamente non è possibile vedere tutto, ma per persone che hanno a disposizione solo pochi giorni, e con un budget ridotto, penso che…

Vivere in Islanda?

Scrivo questo articolo dopo aver notato su vari gruppi di facebook per expat in Islanda come moltissime persone sognino di trasferirsi qui e chiedano informazioni che rivelano un’ingenuità per certi versi sconsolante: ogni volta che una notizia dall’Islanda raggiunge il resto del globo, si trasforma in una favola fatta di esagerazioni, approssimazioni, e spesso semplici…