Islanda: un’analisi onesta

L’Islanda è ormai diventata LA terra promessa. Il sogno non più segreto di torme di popoli svariati, che vanno dai grillini anti-capitalisti e anti-europeisti agli escapisti (passatemi l’anglicismo) devoti agli dei pagani e amanti della natura. L’idea di “Islanda” ha dei contorni molto vaghi: si tratta di un’isola lontana e magica, affine alla Tir na…